Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Biblioteca Centro documentazione donna di Fano

Ente proprietario: Comune di Fano

Orario: lunedì ore 9.00 -12.00;  
martedì ore 15.00-18.00 (sportello di conseguenza legale  gratuita previo appuntamento)
giovedì mattina ore 9.00-13.00 spoertello di centro di documentazione di salute mentale di genere. Per info Dott. Alessandra Musone tel. 328.2637896
giovedì pomeriggio ore 15.00-18.00 orari stabili, le chiusure sono quelle degli uffici comunali)

Breve storia della sede

La biblioteca è stata inaugurata l' 8 marzo 1989; è situata in una stanza di circa 35 mq. al secondo piano con ascensore.
Nell'anno 2005, il sindaco Stefano Aguzzi, conferisce alla  Presidente del Consiglio Comunale Maria Antonia Cucuzza,  la delega alle Pari Opportunità e quindi la direzione del Centro Documentazione delle Donne, frequentato da svariati utenti sia per il prestito di libri  sia per lo sportello di consulenza legale ormai avviato da alcuni anni.
La prima modifica che apporta è l'estensione a tre mezze giornate di apertura del Centro, rinnova l'immagine con un  logo più grintoso e moderno , nel frattempo si continuano ad acquistare nuovi libri il più possibile aperti a tutti i pensieri e le sensibilità.

Oggi la struttura è seguita dall'assessore  Maria Antonia Cucuzza e dalla sua collaboratrice Maria Flora Giammarioli.


Patrimonio
La biblioteca possiede circa 3000 volumi tra saggi, romanzi, bibliografie, poesia di cui 2500 circa catalogati con Sebina tramite la Federiciana e tutti di scrittrici donne o comunque libri di interesse femminile.
120 film e documentari in  dvd.
Tutto il materiale è sistemato in scaffali aperti.

Attività

La biblioteca fa parte dell'assessorato alle pari opportunità e il martedì pomeriggio ha uno sportello di consulenza legale gratuito per le donne ed  un centro di documentazione di salute mentale di genere in collaborazione con l'associazione Elettra.
Durante l'anno organizza e promuove attività culturali e di sensibilizzazione alle problematiche di genere

2005
- Mani in pasta una mostra di orafe tenutasi a San Pietro in Valle con la collaborazione dell'Istituto d'arte Apolloni di Fano e la Provincia.

- per la settimana mondiale dell'allattamento al seno, si organizza una mostra fotografica con la collaborazione dell'associazione Leche League.

- Quale futuro per la donne della nostra città una tavola rotonda sulla conciliazione di tempi di lavoro e famiglia

2006
- Per la giornata della donna in sala Verdi si rappresenta Quattro ritratti di madre di A. Wesker, quattro quadri in cui sono ritratte, sviscerate e messe a nudo le personalità di 4 diverse donne.

Il 2007 è l'anno dedicato alla raccolta fondi per le donne e i bambini del Brasile, quindi tutte le iniziative sono state volte a tale scopo:

- incontro in sala Verdi è stato dedicato alla presentazione delle associazioni, operanti in Brasile e con sede a Fano,

- incontro incentrato sulla figura di Oriana Fallaci, è stata nostra ospite in sala Verdi la sorella Paola, tale invito fu particolarmente dibattuto e si rivelò tanto piacevole quanto interessante per la conoscenza più approfondita della donna Oriana

- incontro su Anna Bonacci, autrice teatrale e non solo, donna marchigiana ai suoi tempi famosissima e poi dimenticata, ne ha parlato la Professoressa Anna Teresa Ossani dell'università di Urbino; nella stessa giornata sono stati rappresentati due atti unici dell'autrice.

- incontro dedicato alle scuole con un concorso di disegni con soggetti natalizi che hanno avuto il loro epilogo con una mostra allestita nella sala adiacente la chiesa di Santa Maria Nuova.

- incontro con Mons. Giovanni Tonucci e don Marco Presciutti che hanno parlato di solidarietà e di condizioni di vita in Brasile.

Durante l'estate è stato organizzato il Cinema al Bastione tre serate di proiezioni di film “al femminile” nella suggestiva cornice del Bastione Sangallo.

2008
Nel 2008 è stato firmato dal Comune di Fano un protocollo d'intesa con la Regione contro la violenza alle donne.

In collaborazione con l'associazione Trilli è stato attuato il progetto AMAT  il quale ha previsto un triplice intervento:
- l'apertura di uno sportello di counseling filosofico ; il counseling filosofico è una relazione d'aiuto che usa la filosofia a servizio dei problemi quotidiani e si rivolge a tutte le persone che vivono situazioni di disagio e che richiedono ascolto
- una tavola rotonda  aperta alla cittadinanza Donne, minori, violenza prevenzione dove si sono coinvolti i servizi sociali, i servizi educativi, gli uffici scolastici e la presidenza del tribunale dei minori di Ancona e di Pesaro;
- interventi mirati nelle scuole

Dopo il successo dell'anno precedente è riproposto Cinema al Bastione tre serate di cinema all'interno del suggestivo Bastione Sangallo

2009
Si è ripetuto il Cinema al Bastione Sangallo, sempre con grande successo,  e si sono organizzate 4 serate di poesia dal titolo Verso Lei, donne in poesia

2010
Il 5, 6, 7  marzo2010  in collaborazione con l'Oasi dell'Accoglienza si è organizzata la Conferenza internazionale DONNE diritti violati.

Il 20 Marzo un concerto al femminile con il Trio Le Fleur  (flauto, violino, arpa) presso la sala Verdi del teatro.

 Il 14 e 15 Maggio è stato cooprodotto con la Fondazione Teatro della Fortuna e il Teatro La Bugia, lo spettacolo L'Epilogo di Pirandello il cui manoscritto è conservato presso la biblioteca Federiciana e ristampata la copia anastatica del manoscritto


dal 7 al 31 maggio si è collaborato con l'assessorato alla cultura nella realizzazione della mostra 8 scultrici in fortezza mostra di arte contemporanea.

Il cinema all'aperto che tutti gli anni si faceva al Bastione Sangallo, è stato spostato al Vallato per fare in modo che anche le periferie, dopo la chiusura delle circoscrizioni, usufruissero di iniziative normalmente concentrate in centro e al mare.

29 ottobre alla sala di rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano l'assessorato alle Pari Opportunità e l'Ambito Territoriale 6 hanno organizzato  la presentazione del libro Stalking come riconoscerlo, come combatterlo” e l'omonima conferenza.

2011
Inizia un ciclo di letture dal titolo LEI LEGGE a cadenza mensile con lo scopo di  promozione della biblioteca e del suo patrimonio.

Indirizzo

Biblioteca Centro documentazione donna di Fano Via De' Cuppis, 7 (Palazzo De' Cuppis, secondo piano) 61032 Fano Tel. 0721/887633 Mob. 328.2898437
Copyright © 2020 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy