Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Biblioteca Archivio di Stato di Pesaro, Sezione di Urbino

Proprietà: Ministero per i beni e le attività culturali e il turismo - Archivio di Stato di Pesaro, Sezione di Urbino

Sito internet: http://www.aspesaro.beniculturali.it/   (menù: Sezione di Archivio di Stato di Urbino)
Orari: lunedì, mercoledì e venerdì: 8,00 - 14,00; martedì e giovedì: 8,00 - 17,30; sabato: 8,00 - 13,45. Chiusura Santo patrono 1 giugno

Breve storia della Biblioteca
La Biblioteca dell'Archivio di Stato di Pesaro, ora distribuita fra le tre sedi di Pesaro, Fano e Urbino, fu istituita contestualmente all’Archivio stesso nel 1955. Nel corso degli anni ha offerto risposte  sempre più adeguate e puntuali alle esigenze sia del personale interno - a supporto dello svolgimento delle attività istituzionali - che degli studiosi, prima fonte di informazioni finalizzate a coadiuvare la ricerca. La Biblioteca non è  pubblica, ma comunque aperta alla consultazione: il suo status comporta come limitazione più evidente il divieto del prestito esterno. L’orario di apertura al pubblico è funzionale a quello della sala di studio. E’ garantito, nel rispetto della normativa vigente, il servizio di fotoriproduzione. Da alcuni anni aderisce alla rete dei Servizi bibliotecari di Pesaro e Urbino ed è in corso il recupero retrospettivo del catalogo.

Sede
La Sezione di Archivio di Stato di Urbino, istituita con d. m. 19 agosto 1955 come Sottosezione di Archivio di Stato, divenne Sezione di Archivio di Stato con d. m. 10 luglio 1965. Inizialmente l’Istituto di Urbino ebbe sede in alcuni locali del Palazzo Ducale di Urbino; poi si trasferì in Palazzo Corboli, dove ha avuto sede fino all’ottobre 2007. Dal novembre dello stesso anno si è trasferita nei locali a piano terra del Palazzo scolastico G. Pascoli in via piano S. Lucia n. 11. L’edificio, realizzato in epoca fascista, presenta le caratteristiche architettoniche tipiche dell'epoca, risultando però ben armonizzato con le circostanti architetture locali. La scelta della nuova collocazione della Sezione di Archivio di Stato di Urbino nasce dall'esigenza di una localizzazione più consona all’attività istituzionale e culturale dell’Archivio e, dal punto di vista dimensionale e distributivo, inoltre, lo spazio a disposizione garantisce la possibilità di un piccolo incremento del materiale archivistico per gli anni a venire. la sede è ubicata nel centro storico e trova collocazione all’interno di un complesso già deputato ad una funzione di tipo culturale;. E’ in fase di attuazione la costituzione di un Polo archivistico territoriale urbinate, che vede la disponibilità di palazzo Gherardi, di proprietà comunale, ad ospitare fondi archivistici e non; tale struttura offrirà servizi di diverso tipo: depositi archivistici, deposito per le memorie digitali, uffici, aule didattiche, spazi per convegni ed esposizioni ecc. Di tale progetto costituisce parte integrante la Sezione Archivio di Stato di Urbino.

Patrimonio
Il patrimonio bibliografico della Biblioteca dell'Archivio di Stato di Pesaro, comprese le sezioni di Fano e Urbino, ammonta a 19289 volumi. I materiali sono collocati in parte a scaffale aperto nelle sale di studio e in parte a scaffale chiuso in locali appositi.
La Biblioteca annualmente incrementa il proprio patrimonio librario attraverso il Servizio III – Studi e ricerche della Direzione generale per gli archivi che  provvede ad inviare le proprie pubblicazioni edite nelle collane: Strumenti, Saggi, Fonti, Sussidi, Quaderni della “Rassegna degli Archivi di Stato”, Archivi Italiani e alcuni volumi fuori collana, nonché il periodico ufficiale dell’Amministrazione: “Rassegna degli Archivi di Stato” e il “Il Mondo degli Archivi”, in coedizione con l’A.N.A.I. (Associazione nazionale archivistica italiana), ora pubblicato on line. 
Nell’acquisto delle pubblicazioni si dà la preferenza a materie specifiche come archivistica, diplomatica, sigillografia, biblioteconomia, storia, filosofia, letteratura, arte, diritto, economia, monografie di carattere storico e archivistico oltre a periodici specialistici. Particolare attenzione è dedicata all’acquisizione di testi relativi alla storiografica locale, economia, tradizioni popolari, folklore, archeologia, arti minori ed artigianato.
Il patrimonio bibliografico viene altresì incrementato attraverso una politica di scambi con associazioni, archivi, biblioteche locali, nazionali ed internazionali e donazioni. Infine gli autori che hanno utilizzato per le proprie pubblicazioni  documenti d’archivio sono tenuti, nel rispetto delle disposizioni vigenti, a consegnare le cosiddette “copie d’obbligo”, di cui una copia è destinata all’Archivio ed una alla Soprintendenza archivistica competente per territorio.

Attività
L'Archivio di Stato promuove mostre e incontri e partecipa a varie iniziative editoriali. Da alcuni anni è stata inaugurata una collana di pubblicazioni propria dell'Archivio.

Servizi
Reference, consultazione, riproduzioni, document delivery, navigazione internet.

Indirizzo

Biblioteca Archivio di Stato di Pesaro, Sezione di Urbino Piano S. Lucia, 11 61029 Urbino Tel. 0722.2621
Copyright © 2018 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy