Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Abbazia di San Vincenzo

La chiesa di S. Vincenzo è quel che resta oggi di un'antica abbazia del sec. VIII. Nel 970 il Vescovo Deodorico di Metz ottenne il corpo di S. Vincenzo, martire di Bevagna, il monastero benedettino che ospitò S. Romualdo e più volte S. Pier Damiani, fu una ricca badia con vasti possedimenti.
Quel che rimane oggi dell'antico monastero è la chiesa, in stile romanico, riedificata nel 1271. Lo attesta l'iscrizione del portale su cui si legge che essa fu costruita dall'abate Bonaventura "ecclesia vacante et imperio nullo existente". L'interno conserva una delle sue originarie navate, presenta un'alta tribuna chiusa cui si accede attraverso una stretta gradinata centrale, e una cripta a tre navate con antichi capitelli e un altare del IX o X sec. Nella parte destra e nel presbiterio si trovano resti di affreschi.

Orario di visita
intera giornata

Ingresso libero

Copyright © 2019 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy