Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Carpegna

Paese posto al confine tra la provincia di Pesaro e la Toscana, in una 748 metri dell'abitato sale fino ai 1415 metri della cima del monte Carpegna suggestiva valle che dai da cui trae il nome.
Il luogo fu nel medioevo feudo dei conti di Carpegna (famiglia da cui ebbero origine anche i conti di Montefeltro, i Malatesta e i Della Faggiola) che continuò ad esercitarvi il proprio potere fino al 1749. A testimonianza del passato, proprio al centro del paese, sorge ancora l'imponente Palazzo dei Principi, progettato dall'architetto Giovan Antonio De Rossi nel 1675 per il cardinale Gaspare di Carpegna. Un palazzo veramente principesco, tuttora abitato dai discendenti dell'antico casato, preceduto da scalinata a due rampe e che conserva al suo interno belle sale, una preziosa biblioteca e una cappella di famiglia con ricca dotazione di arredi originali. Fra gli edifici religiosi va anzitutto ricordata la chiesa di S.Sisto con pregevole cripta romanica. Fuori del paese (2 km) sorge invece la pieve romanica di S.Giovanni (1181), affiancata da una graziosa loggetta rinascimentale. La chiesa di S.Nicolò (sec. XVII) ebbe il suo momento di celebrità nel 1970 per il misterioso fenomeno delle sue campane che suonavano pur rimanendo immobili.
Il monte Carpegna (m.1415) presenta una struttura di calcare marnoso che emerge da uno strato di argilla. La parte più alta è caratterizzata da un vasto pianoro erboso che termina verso sud-est con un versante piuttosto ripido e spoglio. Il versante opposto è invece ricoperto da due aree a faggeta di differenti dimensioni. A m.1000 circa vi si trova il Passo Cantoniera con prati, boschi, sciovia e strutture ricettive che ne fanno un centro rinomato di turismo invernale ed estivo.

Scopri - Carpegna

Indirizzo

Comune di Carpegnawww.carpegna.it 61021 Carpegna

Comune Bandiera Trasparente 2011

Esplora i contenuti

Copyright © 2018 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy