Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Monte Cerignone

Sorge all'inizio dell'alta valle del Conca, scenograficamente abbarbicato su di uno sperone di roccia che spunta improvviso in mezzo alla vallata, alle falde del monte Faggiola (m.818).
Il paese è formato da un piccolo borgo adagiato a livello del fiume e da un 'castello' che si eleva su di un costone tufaceo. È quest'ultimo che merita una visita per le pittoresche stradette lastricate che salgono fino al fabbricato dell'antica rocca, eretta nel sec. XII dai primi conti di Montefeltro e rifatta in parte da Francesco di Giorgio Martini sul finire del sec. XV. È ancora ben conservata e ospita oggi la residenza comunale. La chiesa di S.Caterina va ricordata perché eretta dai cavalieri dell'Ordine di Malta, mentre quella di S.Maria del Soccorso merita una visita per un'antica "Madonna in trono" e per due tele attribuite a Bartolomeo Vivarini. Sempre del Vivarini sarebbe anche un "Ecco Homo" nella chiesa di S.Biagio.
Risalendo i ripidi tornanti del monte Faggiola si raggiunge il santuario di S.Maria in Recluso, eretto sulle rovine e con i materiali di un antico tempio pagano dedicato a Giunone. Dal piazzale parte una strada che si inoltra tra coltivi e pascoli e poi, addentrandosi in un bosco di cerri, attraversa un moderno villaggio turistico in frazione S.Rita e raggiunge Villagrande di Montecopiolo, centro principale di un comune costituito da numerose frazioni sparse.

Scopri - Monte Cerignone

Indirizzo

Comune di Monte Cerignonewww.comune.montecerignone.pu.it 61010 Monte Cerignone Tel. 0541/978522 (Municipio)

Comune Bandiera Trasparente 2012

Esplora i contenuti

Copyright © 2018 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy