Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Montecalvo in Foglia

Posto in collina, sorge a breve distanza dalla sponda sinistra del Foglia, là dove il fiume descrive un'ampia curva prima di abbandonare i territori del Montefeltro.
Una torre medievale isolata, ben visibile alla sommità di una collina tondeggiante, la cosiddetta Torre Cotogna, massiccia struttura usata un tempo come punto di avvistamento e segnalazione, è l'unica testimonianza che il territorio di Montecalvo in Foglia, come quello della vicina Tavoleto, fu in passato un territorio di confine tra le terre del Montefeltro e quelle costiere dei Malatesta prima e degli Sforza poi. Luoghi di scontri e battaglie, pertanto, fra Marche e Romagna, posti a cavallo dell'area collinare che divide la valle del Foglia da quella del Conca. A parte l'apparente derivazione latina del nome (Mons calvus), quindi monte spoglio e disadorno a causa del terreno argilloso, con zone totalmente prive di vegetazione, nulla più rimane a testimoniare l'antichità del paese che nel sec. XIII appartenne al vescovo di Fossombrone e che nel 1460 fu annesso al territorio del futuro ducato di Urbino, sotto il quale rimase fino alla storica devoluzione alla Chiesa del 1631.
Fa parte del territorio comunale di Montecalvo in Foglia l'area residenziale di Ca'Gallo, sviluppatasi in questi ultimi anni sulla riva del Foglia, mentre sul versante opposto sorge la frazione di Borgo Massano.

Scopri - Montecalvo in Foglia

Indirizzo

Comune di Montecalvo Fogliamontecalvoinfoglia.netco.it 61020 Montecalvo Foglia
Copyright © 2018 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy