Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Piobbico

Situato lungo la ridente vallata appenninica che da Acqualagna sale al passo di Bocca Serriola (m.730), sorge alla confluenza del Biscubio con il Candigliano, stretto fra i monti Nerone (m.1526) e Mondiego (m.976).
La storia del luogo si identifica con quella della famiglia comitale dei Brancaleoni, imparentata con i Montefeltro ed estintasi nel 1729. L'imponente castello degli antichi signori domina ancora oggi dall'alto del colle sovrastante il paese, circondato dalle case dell'antico 'borghetto' medievale. L'accesso a quest'ultimo avviene attraverso due porte, una al limite del ponte sul Candigliano, l'altra sotto la chiesa di S.Pietro (sec. XIV). Il castello (visitabile con guida) è articolato attorno a più cortili e presenta all'interno diverse sale riccamente decorate con affreschi, stucchi, stemmi e camini tardo rinascimentali. Incorporando precedenti parti medievali, la ristrutturazione del maniero fu compiuta tra il XV e il XVI secolo, al tempo di Guido Brancaleoni e del figlio Roberto. Morto quest'ultimo (1538), fu poi il nipote Antonio a commissionarne l'ampliamento più consistente come testimonia la data 1587 incisa nel primo cortile. Ancora più tardi (1625) sorse infine, a sinistra del portale d'ingresso, l'oratorio di S.Carlo, con funzione di cappella palatina. Monumenti importanti di Piobbico sono anche la chiesa di S.Stefano, ricostruita nel sec. XVIII, ma con una splendida tela di Federico Barocci ("Riposo durante la fuga in Egitto") e statue di Federico Brandani, e a poca distanza dall'abitato il santuario di S.Maria in Val d'Abisso con una tela di Raffaellino del Colle ("Assunzione").
Il clima mite, anche nei mesi più caldi dell'anno, insieme con l'aria pura e frizzante, la presenza di acque minerali e fluorate, oltre alla possibilità di percorrere suggestivi itinerari naturalistici, fanno di Piobbico una delle stazioni climatiche più apprezzate dell'Appennino centrale.

Scopri - Piobbico

Indirizzo

Comune di Piobbicowww.comune.piobbico.pu.it 61046 Piobbico
Copyright © 2018 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy