Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

San Costanzo

Posto sulla cima di un colle a soli 12 km dalla foce del Metauro, domina dall'alto della sponda destra l'ampia vallata fluviale, là dove la stessa si allarga nella piana costiera in cui sorge Fano.
La posizione strategica dell'antico 'castello', così come quella dei limitrofi castelli minori di Stacciola e Cerasa, ha sempre rappresentato un punto chiave per la difesa o il controllo del territorio fanese e della sua fascia costiera. Importanti reperti archeologici testimoniano la presenza di insediamenti umani sul territorio fin dall'VIII-VII secolo a.C. Solo molto più tardi si ha però notizia dell'esistenza di quell'abitato che i Malatesta fecero cingere di mura nel 1429 a spese della comunità fanese. Dopo alterne vicende storiche, tolto ai fanesi, il paese fu però aggregato ai territori del ducato di Urbino fino alla sua devoluzione alla Chiesa. Un'alta Torre campanaria svetta sulla piazza del borgo, addossata alle mura del castello entro la cui cinta sorge la parrocchiale dei Santi Cristoforo e Costanzo, ricavata nel sec. XVI all'interno di un preesistente salone malatestiano e rinnovata nel sec. XVIII. Dal lato opposto della piazza è il Palazzo Comunale (già dimora dei conti Cassi, dove il 26 giugno 1822 morì Giulio Perticari, genero di Vincenzo Monti): palazzo che ospita oggi in alcuni ambienti la Quadreria Comunale con pregevoli opere del pesarese Terenzio Terenzi detto il Rondolino e del senigalliese Giovanni Anastasi. Nel borgo è la chiesa di S.Pietro (detta anche di S.Agostino) con portale datato 1617 e, all'interno, un organo settecentesco del celebre Gaetano Callido.
All'interno dell'antico bastione scarpato che sorge all'ingresso del castello fu ricavato nel corso del sec. XVIII il piccolo Teatro della Concordia dove furono rappresentate in anteprima le tragedia del Monti. Oggi interamente rinnovato, il teatro viene frequentemente utilizzato per spettacoli vari: comici, musicali e sperimentali.

Scopri - San Costanzo

Indirizzo

Comune di S. Costanzowww.comune.san-costanzo.pu.it 61039 San Costanzo
Copyright © 2018 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy