Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Chiesa di Sant'Ubaldo

Pregevole esempio di architettura secentesca, la chiesa viene costruita tra il 1610 e il 1618 su progetto dell’architetto Francesco Guerrini; è dotata di una pianta ottagonale e caratterizzata dalla presenza di un’alta cupola e di una lanterna a forma di tempietto ottagono.

La sua costruzione è il risultato dell’adempimento di un voto, fatto dalla Comunità di Pesaro nel 1601, che prevedeva di edificare un tempio in onore del santo venerato il giorno della nascita del principe erede di Francesco Maria II Della Rovere.

La facciata in stile neoclassico è frutto di rifacimenti del 1853; l’interno fu ristrutturato fra il 1926 e il 1931 su progetto di Mario Urbani che trasformò la chiesa in cappella votiva dedicata ai caduti pesaresi di tutte le guerre.

Sino al 1920 la chiesa accoglieva pregevoli opere pittoriche: una tela con Sant’Ubaldo di Palma il giovane, un San Terenzio di Terenzio Terenzi, una Madonna con il Bambino dei secoli XVII-XVIII, quattro statue con le beate Michelina, Serafina, Felice e Mustiola (protettrice della città), un coretto da cui le autorità assistevano alla messa; infine, un crocefisso ligneo del XVI sec. ora recuperato e allestito nella sala d’ingresso dei Musei Civici a palazzo Toschi Mosca.

L’edificio accoglie tuttora la tomba voluta da Francesco Maria II Della Rovere per le spoglie dei genitori Guidubaldo II e Vittoria Farnese.

Indirizzo

Chiesa di Sant'Ubaldo p.zza Mamiani 61121 Pesaro Tel. 0721/387525-67815
Copyright © 2018 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy