Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Il Castello

Posta a difesa del versante appenninico, ai confini meridionali del Ducato di Urbino, il castello di Frontone si distingue per la singolare conformazione a vascello dotata di un puntone in luogo di prua. 

Situato su una eccezionale emergenza naturale - un'altura di  571 metri di altezza, di fronte al Catria e alla catena appenninica - esso costituì a lungo,  in effetti, un baluardo difensivo di grande importanza.

L'aspetto attuale è il risultato delle trasformazioni e dei diversi passaggi di proprietà che si sono succeduti a partire dal secolo XI, epoca cui risalgono le prime strutture fortificate. 

I Montefeltro entrarono  in possesso del feudo di Frontone verso la metà del XV secolo, subentrando al lungo dominio della famiglia Gabrielli di Gubbio e ad una breve parentesi malatestiana. Ed è proprio ai Malatesta che vanno riferiti l'ampliamento del primo fortilizio e la creazione di alcuni ambienti d'abitazione, mentre all'età dei Montefeltro risale il puntone triangolare che funge da testata sul lato settentrionale.

Per le sue corrispondenze con la fortezza di San Leo è stata avanzata, anche in questo caso, un'attribuzione a Francesco di Giorgio Martini, che non ha però trovato conferma nelle indagini critiche più recenti.

Nei secoli seguenti il castello passò ai Della Rovere e successivamente ai Della Porta che vi operarono sensibili trasformazioni, accentuando il carattere residenziale e civile del complesso, a danno della struttura bellica.

L'intero castello fu ceduto nel 1530 da Francesco Maria della Rovere al conte Gianmaria Della Porta per i servizi resigli, facendo così assurgere Frontone al rango di contea.

Nel 1536 i della Porta apportarono modifiche al centro abitato costruendo una torre all'ingresso del borgo e restaurando lil castello.

Il Castello di Frontone è uno dei centri più significativi della rete SPAC

Indirizzo

Orario di Apertura

Dal mese di Settembre fino al mese di Maggio 
Sabato ore 15.00 - 19.00
Domenica e festivi ore 11.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00

Nel mese di Giugno 
Sabato ore 15.00 - 20.00
Domenica e festivi ore 11.00 - 13.00 / 15.00 - 20.00

Nel mese di Luglio
Sabato ore 16.00 - 20.00
Domenica e festivi ore 11.00 - 13.00 / 16.00 - 20.00

Nel mese di Agosto
Dal lunedì al sabato ore 16.00 - 20.00
Domenica e festivi ore 11.00 - 13.00 / 16.00 - 20.00

Per informazioni e visite fuori orario (min. 4 persone) 338 3805478/ 339 8429426 - e-mail: prolocofrontone@gmail.com - turismofrontone@gmail.com

Ingresso

intero: 3 euro
ridotto per comitive

Informazioni utili

Oggi il Castello è di proprietà comunale. Dopo essere stato restaurato, ora è possibile non solo visitarlo, ma è anche disponibile per convegni, matrimoni con rito civile, banchetti (max. 150 persone), mostre e quant'altro, sempre rivolgendosi alla locale Pro Loco.

Copyright © 2019 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy