Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Auditorium Pedrotti

Descrizione sede

periodo di costruzione: 1885-1892
progettista: architetto Sebastiano Locati
decoratori e scenografi: Ludovico Pogliaghi, Giuseppe Giacopelli, Ugo Morigi, Cesare Ferri, Giuseppe Brega
restauri: 1907 (inaugurazione organo) 1974 (sostituzione organo); 1995 ? (restauro generale)
condizioni attuali: agibile
tipologia: sala con due balconate
capienza: 5OO ?

Cenni storici

Fa parte del corpo di fabbrica, aggiunto dopo il 1885 al settecentesco Palazzo Olivieri-Macchirelli (opera del pesarese Gianandrea Lazzarini), quando lo stesso diventò la seconda e definitiva sede del Liceo (oggi Conservatorio) Musicale ‘Gioachino Rossini’.

Fu inaugurato nel 1892 non ancora completo nel suo apparato decorativo, portato a termine solo nel 1907 con l’installazione del grande organo elettrico a tremila canne, realizzato dalla ditta Mascioni di Cuvio, ma rimosso e sostituito nel 1974 con un nuovo organo della ditta Tamburini di Crema.

Vi lavorarono il pittore milanese Lodovico Pogliaghi e l’architetto pure milanese Sebastiano Locati, lo scenografo parmigiano Giuseppe Giacopelli e il macchinista pesarese Ugo Morigi.

Successivamente lo scenografo pesarese Cesare Ferri portò a termine le decorazioni parietali del Pogliaghi con l’aggiunta di una fascia arricchita di rameggi ove si potevano leggere i titoli delle opere rossiniane, mentre Giuseppe Brega realizzò le quinte per il palcoscenico.

I danni recati alla sala dai terremoti del 1916 e del 1930 e le successive opere di restauro hanno purtroppo portato alla scomparsa di quasi tutte le ornamentazioni pittoriche, anche se nella sua struttura l’ambiente presenta ancora il caratteristico aspetto delle sale da concerto realizzate nel corso del secolo XIX: pianta rettangolare con balconata sostenuta da sottili pilastri in ghisa sui lati lunghi e su quello d’ingresso, palcoscenico di ridotte dimensioni con grande organo posto a fare da fondale allo stesso, soffitto piano per una perfetta diffusione del suono.

Il locale è stato recentemente ristrutturato per rispondere alle nuove norme di sicurezza.

Bibliografia

A. Bianchini, L. Gorgolini, D.Pela, D.Sacco, Panorami di Cultura nella Provincia di Pesaro e Urbino, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (MI), 2004.

Indirizzo

Auditorium "C. Pedrotti" p.zza Olivieri 61121 Pesaro
Copyright © 2021 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy