Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Palazzo dei Conti Oliva

Il castello dei conti Oliva
Il castello dei conti Oliva

Più palazzo fortificato che rocca è indubbiamente l'antica residenza dei conti Oliva, nonostante lo sperone superstite della precedente fortezza e la massiccia torre quadrata sullo spigolo occidentale, assieme alle merlature ghibelline, ai beccatelli, alle caditoie e alle feritoie superstiti che ne caratterizzano l'aspetto. Quanto è certo è che a destra del voltone di accesso al castello esisteva già in epoca medioevale una rocca a strapiombo sul fiume, prima dell'apertura della strada sottostante. Fu su questa rocca che venne innestato nel secolo XV l'imponente volume della residenza degli Oliva, capitani di milizie imperiali che avevano ottenuto l'investitura feudale del luogo da Papa Gregorio IX. Il palazzo merita una visita per il severo cortile con portico ad arcate e ballatoi sostenuti da pilastri, per il salone d'onore dalla grande volta a vela e per gli interessanti elementi decorativi (peducci, lavabi a muro, camini), testimonianza di una ricca vita di corte. Nella campagna di Piandimeleto esiste anche un bel torricino isolato a pianta circolare con cordolature aggettanti in mattoni.


Terminata la signoria degli Oliva il Castello è comunque sempre rimasto alla comunità ed è stato nel tempo sempre sede della vita pubblica del paese. Oggi infatti oltre che ospitare una importante documentazione geologico e ambientale del territorio, nonché una pregevole testimonianza del mondo e del lavoro contadino del Montefeltro, il Castello conserva il suo valore di simbolo della comunità di Piandimeleto e si offre per importanti manifestazioni pubbliche.

Informazioni:
Castello dei Conti Oliva
Piazza Conti Oliva, 61026 Piandimeleto (PU)
Tel. 0722 721528 - 721808 Fax 0722 721835

Visite tutti i giorni su prenotazione:
30 minuti di preavviso per visite individuali, 24 ore per i gruppi superiori alle 15 unità.

Copyright © 2019 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy