Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Palazzo Bonaventura Odasi

Il palazzo Bonaventura Odasi era, nel periodo che va dal XIV alla metà del XVI sec., uno dei più estesi complessi edilizi civili della città; nei secoli ha subito rinnovamenti strutturali e decorativi, cui sono seguite in tempi più recenti, in particolare nel periodo successivo all'Unità d'Italia, destinazioni sconvenienti, mutilazioni e abbandoni. Il palazzo era passato agli Odasi dopo il 1446 allorché i primi proprietari, i Bonaventura, si trasferirono nell'antica dimora dei Montefeltro, oggi sede centrale dell'Ateneo. Molto interessante il soffitto ligneo dipinto a cassettoni del sottoportico  che dà nel cortiletto pensile con le eleganti colonne dai capitelli di modulo ionico, di cui é rimasto solo un lato e i cui disegni si dice avrebbero in qualche modo ispirato   La Flagellazione di Piero della Francesca.

l'8 giugno 2007 é stato inaugurato il museo della città. Il percorso interno prevede la prima stanza visitabile con tema la città e gli scambi, gli scambi di parole, sguardi, culture che permettono di intrecciare relazioni. Al di là della corte interna, luogo di grande equilibrio e bellezza, la seconda sala la città e i segni, segni della natura o dell'uomo lasciati nel tempo, scandito dai congegni con meccanismo a pesi che fra il 1815 e il 1972 fecero muovere il grande orologio del campanile del duomo di Urbino. La terza sala é quella dei segni incisi, dove sono presentate le diverse tecniche incisorie trasmesse a generazioni di studenti dai maestri della Scuola del Libro. Presenti tre incisioni originali di altrettanti grandi artisti urbinati: Renato Bruscaglia, Pietro Sanchini e Carlo Ceci. Al piano sottostante la sala Mastroianni che contiene i bozzetti lignei di Umberto Mastroianni

www.museodelmetauro.it

Indirizzo

Palazzo Bonaventura Odasi Via Valerio 1 61029 Urbino
Copyright © 2019 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy