Contenuto pagina
Turismo.pesarourbino.it
Provincia di Pesaro e Urbino
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Mare

Città di mare, spiagge, Animalido e bandiere blu

Il Parco Naturale del Monte San Bartolo
Il Parco Naturale del Monte San Bartolo

Frequentare questa parte di Adriatico significa godere lo spettacolo di due dei pochissimi promontori dell'intero litorale, come il San Bartolo e l'Ardizio, calarsi in spiaggette isolate e tranquille oppure approdare a quelle di sabbia fine, più frequentate ma dall'atmosfera garbata.




Gabicce Mare
Gabicce Mare

Da Gabicce Mare a Marotta ci sono 40 km di spiagge per lo più soffici e sabbiose, servite da una catena alberghiera che ha saputo rinnovarsi e qualificarsi negli anni, da campeggi che si stendono tra Pesaro e Fano dove la spiaggia è ancora più ampia e dove le scogliere creano vere oasi di mare per i bambini, e da country house e agriturismi per chi ama vivere il mare partendo dal verde delle campagne. Le spiagge di Gabicce Mare, Pesaro, Fano e Mondolfo hanno conseguito il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu per il rispetto dei criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio.

A nord, verso la Romagna, c'è la spiaggia più mondana, quella in cui rivive ancora oggi il mito della riviera anni ‘60, Gabicce Mare.

Pesaro
Pesaro


A Pesaro, alla foce del Foglia, su circa otto chilometri di fine arenile tra il Parco naturalistico del San Bartolo e l'Ardizio, si conduce una vita balneare più rilassata: l'ideale per le famiglie o per chi desidera riposarsi lontano dal frastuono o dal turismo di massa, senza però rinunciare allo svago e al divertimento. Tutta la zona mare infatti d'estate è animata da mercatini, spettacoli,  manifestazioni enogastronomiche.

Fano, Sassonia
Fano, Sassonia

Fano ha due spiagge, il Lido sabbioso, e la Sassonia lunga e ghiaiosa fino alla foce del Metauro. Sull'arenile sabbioso è stato delimitato 'Animalido', un tratto di spiaggia per gli amici a quattro zampe. Nel mezzo la Marina dei Cesari, il nuovo porto turistico di Fano in grado di ospitare 430 natanti dai 6 ai 30 metri.

Infine, a sud, gli ospitali centri balneari di Torrette e Marotta completano la riviera di Pesaro e Urbino. Ovunque è possibile praticare la vela, il windsurf e tanti sport da spiaggia e per i bambini ci sono spazi appositamente allestiti per il gioco e lo svago.

Copyright © 2017 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy